5 Modi Semplici Per Trovare Le Tue Passioni

Quei libri da riscrivere Come scrivere un testo di inglese 30

Il termine il direttore è trattato abbastanza largamente perciò qualsiasi la sua definizione sarà insufficientemente pieno. Con un po' di dimensione di approccio è possibile dire che il direttore è una persona che fa il sistema dell'ordinaria amministrazione e la pianificazione di progresso, la previsione e l'orientamento di produzione, vendite di prodotto e servizi con lo scopo di ricezione di profitto. In altre parole, il direttore – l'organizzazione di pianificazione di persona, la motivazione e il controllo di produzione per il raggiungimento rapido massimo degli obiettivi.

Il direttore deve essere coraggioso. Sempre proverà a trovare un nuovo modo di effettuare un compito solo perché questa strada è migliore. Ma non lo fa mai irragionevole. Se permette a qualcuno di fare l'esperimento e questo terminerà in fallimento, non poserà la colpa su esso e non perderà in esso la fede.

Il direttore deve essere il leader, le imitazioni degne. Il compito principale del direttore - per fare il lavoro serio per mezzo di altra gente, portare a termine il lavoro collettivo. Significa la cooperazione, ma non l'intimidazione. Il buon direttore anche gli interessi di tutta la ditta sempre si preoccupa. Cerca di compensare l'interesse di gruppo, gli interessi del capo e altri direttori, la necessità di esecuzione di lavoro con necessità di trovare il tempo per formazione, gli interessi di produzione con essere umano vogliono di subalterni.

- dirlo quando hanno raggione e quando sono sbagliati. Essere onesto è una capacità di riconoscere gli sbagli. È non sempre facile da dire la verità, senza aver trattenuto il sentimento di altri e senza esser sembrato privo di tatto, ma l'onestà in interessi di benessere generale - la ditta e i suoi dipendenti - sempre devono essere soprattutto.

Il direttore è pieno di tatto e attento. Principio fondamentale: criticare il lavoro, ma non la persona, questo la realizzazione. Un uomo saggio ha detto che ogni osservazione critica ha bisogno di esser imballata come sandwich - tra due pezzi di lode.

Alla fine tutti trovano lo stile. Uno è dinamico, incantevole, capace per ispirare altri. L'altro è tranquillo, prenotato nel discorso e il comportamento. Comunque ciascuno di essi può agire con efficienza uguale - per ispirare per lui stesso fidarsi e portare a termine quel lavoro è stato accelerato e è qualitativo. Ma alcune caratteristiche caratteristiche comuni sono inerenti a direttori di vari stili. Il direttore è dedicato alla ditta, non deprezza la ditta secondo l'opinione di dipendenti e non umilia i dipendenti secondo l'opinione della direzione di ditta.

Giustizia - linea troppo importante del direttore. Per esempio, se il dipendente riceve spese addizionali, e non ha fatto niente che per meritarle, Lei, forse avrà dieci insoddisfatti. Quando il subalterno fa uno sbaglio, ha bisogno di indicare a lui, deve riconoscerlo, e poi è necessario dimenticare su esso.

Il direttore ama la gente. Se il lavoro del direttore consiste in direzione della gente siccome può effettuarlo bene se non ama la gente. I migliori direttori si preoccupano dei dipendenti. Li interessa che fanno altri. Il buon direttore è disponibile e non si nasconde dietro una porta di ufficio. I migliori Direttori sono umani, realizzano proprie debolezze che li fa più tollerante a debolezze di altri.